Scuole PrivateUniversità

Migliori scuole internazionali a Firenze: dall’asilo fino all’università

Dove studiare l'inglese dall'asilo fino all'università

Le scuole internazionali spesso sono viste da chi non le conosce o frequenta come una realtà strana e distante. In molti casi lo studio delle lingue straniere nelle scuole italiane non da gli esiti sperati. Siamo ancora molto indietro rispetto ad altri paesi, dove per i ragazzi comprendere e parlare fluentemente almeno un’altra lingua oltre alla propria è ormai la norma. Conoscere bene, quantomeno la lingua inglese e possibilmente anche una seconda lingua è già oggi molto importante e sarà nei prossimi anni sempre più fondamentale per aprirsi al mercato globale e cogliere numerose opportunità altrimenti precluse.

Frequentare delle scuole internazionali, può senza dubbio essere un ottimo modo per approcciare in modo produttivo con lingue e culture diverse dalle nostre. In Italia queste scuole si stanno moltiplicando e ci sono città, come ad esempio Firenze, dove è possibile seguirle, dall’asilo fino all’università.

Kindergarten è la scuola paritaria bilingue italiano/inglese di Firenze, attiva già dal 1973, che propone un Asilo Nido, una Scuola dell’Infanzia con almeno 20 ore di inglese a settimana; una Scuola Primaria con 12 ore di inglese settimanali, una Scuola Secondaria di primo grado con 9 ore di inglese settimanali e 4 ore dedicate allo studio di una seconda lingua.

Questa scuola non solo punta molto sull’insegnamento delle lingue, inglese in primis, ma adotta un innovativo modello educativo, basato su metodologie anglosassoni, che punta a sviluppare curiosità ed indipendenza degli studenti. Dal 2016 il Kindergarten è diventato Cambridge International School e quindi rilascia qualifiche di competenza linguistica riconosciute in ogni parte del mondo e richieste in molti concorsi e posti di lavoro.

Non solo l’offerta scolastica si concentra sull’inglese, esistono anche altre possibili scelte, come quella di imparare il francese fin da piccoli, iniziando dalla scuola materna, magari per proseguire poi fino al liceo. Per chi fa questa scelta si concretizza l’opportunità di un approccio trilinguista, francese, italiano e già dai 4 anni, l’introduzione dello studio dell’inglese, per arrivare poi all’esame di maturità internazionale (Baccalauréat Internazionale), la maturità francese oppure in contemporanea francese e italiana.

All’International School of Florence, una delle più antiche e importanti scuole internazionali del vecchio continente è possibile frequentare la Middle School e l’High School e gli studenti potranno scegliere di seguire lezioni in italiano o inglese. Il bello di queste scuole è anche che si possono incontrare stranieri che studiano nel nostro paese e fare amicizie che potranno diventare molto importanti e interessanti una volta cresciuti.

Infine per quanto riguarda l’università a Firenze va senza dubbio segnalata l’European University Institute, che permette di avere un approccio internazionale agli studi, senza lasciare l’Italia. Ad ogni modo dei viaggi all’estero per gli studenti sono sempre un’ottima esperienza, molto importante ed arricchente.

Tags

Alessandra

Web writer nata e cresciuta a Bologna, tra tortellini e canzoni di Lucio Dalla e Gianni Morandi. Studentessa di Lettere Moderne con la passione per la scrittura

Articoli collegati

Back to top button